Rigatoni con… Carciofi e Gamberi!!!

Finalmente è arrivato il periodo dei carciofi, ricchi di tante, preziose e fantastiche virtù che fanno bene al nostro organismo ed unirli ai gamberi mi è sembrata una scelta più che giusta. Quando ho preparato questa ricetta haimé era settembre/ottobre ed ancora carciofi non se ne vedevano quindi ho optato per i cuori di carciofo surgelati, per carità buoni allo stesso modo,
ma preferisco il carciofo fresco, ecco il perché della scelta di pubblicare ora la ricetta.

Ingredienti:
320g. di Rigatoni Casa Buratti
300g. di Gamberi o code di gambero
6 Carciofi con le spine
Olio Extra Vergine d’ Oliva
Sale

Preparazione:
Pulire i carciofi rimuovendo le foglie esterne più dure, parte del gambo, le punte e l’ eventuale barba interna. Metterli in acqua e limone.
Prendere i gamberi, praticare un incisione sul carapace superiore ed estrarre il budellino nero, sciacquarli per rimuovere eventuali impurità ed asciugarli.
In una padella mettere un giro di olio ed unire i gamberi, farli rosolare qualche min. E mettiamoli da parte. Nella stessa padella mettere uno spicchio di aglio, la cipolla ( o cipollotto) e far ammorbidire. Rimuovere l’aglio ed unire i carciofi tagliati sottilmente, salare e far cuocere per 5 minuti lasciandoli anche ora al dente. Aggiungere i gamberi.
Mettere a bollire dell’ acqua salata e appena raggiunto il bollore versare le caserecce, cardiogramma per tre quarti, scolarle ed unirle ai carciofi e gamberi.
Amalgamare tutti gli ingredienti e portare a cottura aggiungendo se necessario un po’ di acqua della pasta.
Per avere una maggiore cremosità aggiungere mezza patata lessata e schiacciata.

Buon Appetito!
Tiziana E.

Annunci

Fusilli Napoletani con… Prosciutto crudo e Fagiolini!!!

fusilli-napoletani-prosciutto-casa-buratti-pentole e petali-egidio bedogni zucchine fagiolini verdi e gialliConosco la pasta fresca di semola, i classici formati che si possono trovare in commercio, che si contano sulle dita di una mano (trofie, strozzapreti, orecchiette, ecc..) ma non sapevo esistessero anche i paccheri, i fusilli napoletani, gli spaghetti. Casa Buratti è un azienda che produce pasta di semola, fresca e secca nella patria della pasta, Gragnano! La qualità è superlativa, il gusto è ottimo e mantiene la cottura in modo sublime. Ho usato i fusilli napoletani in modo molto semplice, ma starebbero molto bene con un ragù classico o con del pesce.

Ingredienti:
320g. di Fusilli Napoletani Freschi Casa Buratti
200g. di Prosciutto crudo Egidio Bedogni
300g. ca. di Fagiolini Verdi e Gialli
1 Zucchina
4 Fiori di Zucchina
10g. di Burro
Pomodorini (facoltativi)
Acqua di cottura

fusilli-napoletani-prosciutto-casa-buratti-pentole e petali-egidio bedogni zucchine fagiolini verdi e gialliProcedimento:
Mettere a bollire dell’ acqua salata per la pasta.
Pulire la zucchina ed i fagiolini, tagliare il tutto a pezzi piccoli.
In una padella mettere la noce di burro ed il prosciutto crudo tagliato a cubetti, farlo rosolare appena ed unire subito zucchine e fagiolini.
Portare a cottura aggiungendo un mestolino di acqua di cottura della pasta.
Far cuocere i fusilli napoletani che essendo pasta fresca impiegherà non troppi muniti, quindi scolarli al dente ed unirli nella padella con le verdure ed il prosciutto.
Aggiungere infine i fiori di zucchina tagliati a listarelle, aggiustare di sale e servire.

Ps. A piacere potete aggiungere qualche pomodorino.

fusilli-napoletani-prosciutto-casa-buratti-pentole e petali-egidio bedogni zucchine fagiolini verdi e gialliBuon Appetito!!
Tiziana E.
fusilli-napoletani-prosciutto-casa-buratti-pentole e petali-egidio bedogni zucchine fagiolini verdi e gialli

Spaghetti con .. Telline e Zucchine!!

  Mi capita spesso di acquistare la pasta, ed ogni volta vengo attratta da formati particolari (anzi più sono strane le forme e più mi intrigano) e subito mi immagino come poterla gustare, carne, pesce o verdure? Cerco sempre la qualità, la provenienza, l’ artigianalità ed è quello che ho riscontrato negli spaghetti di Casa… Continua a leggere Spaghetti con .. Telline e Zucchine!!