Carciofi… Impan-ati e Fritti!

carciofi impanati

Siamo sempre in pieno fermento, questa vita con i suoi alti e bassi, molto bassi il più delle volte, ci porta a distrarci dalle cose belle e semplici come i carciofi, secondo me uno dei fiori più affascinanti e buoni dell’ inverno (per chi lo ha visto gli comunichi che a me manca). Si lo so i più belli sono i cavoli/broccoli, ma io li userei solo come ornamento. I carciofi sono buoni in qualunque modo, farciti. ripieni, fitti, crudi, trifolati, bolliti, in ogni modo ed accompagnano bene quasi tutti i piatti. 

Ingredienti:

10 Carciofi con le spine (io li preferisco) di medie dimensioni

1 busta di Pastella Ariosto (la cugina)

1 busta di Impan Ariosto (la sorella)

Olio d’ Oliva per friggere

Latte

Sale

Preparazione:

Pulire i carciofi rimuovendo le foglie esterne dure, parte del gambo e le punte, tagliarli a metà (se sono grandi vanno bene anche in 4) e rimuovere l’ eventuale barba interna. Metterli in una ciotola con acqua e limone.

Portare a bollore dell’ acqua salata, immergere i carciofi scolati dall’ acqua acidulata e far cuocere per qualche minuto (dipende dalla grandezza dei carciofi). Scolarli e farli asciugare bene.

Preparare tre ciotole: in una mettere il preparato per pastella, in uno il latte e nel terzo impan.

Passare i carciofi prima nella pastella, poi nel latte ed a seguire impan. Per una maggiore croccantezza ripetere i passaggi solo nel latte ed in impan facendo aderire bene l’ impanatura.

Friggere in abbondate olio (io uso l’ olio d’ oliva voi usate quello che preferite.

Buon Appetito!

Tiziana E.

022

4 thoughts on “Carciofi… Impan-ati e Fritti!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...