Spaghetti quadrati con… Canestrelli, Vongole e Radicchio di Chioggia!

spaghetti quadrati canestrelli vongole radicchio Dopo un periodo abbastanza travagliato ritorno a pubblicare una ricetta. Colgo l’ occasione del contest natalizio Ariosto (e non posso di certo mancare altrimenti il sig. Saverio mi sgrida), per tornare a scrivere una ricetta che mi piace parecchio. Premessa, con i 40 anni i miei gusti sono molto cambiati (tra poco arrivano i 41 e spero di rinsavire sulla via di Damasco), mi piacciono cose che fino ad un anno fa non volevo nemmeno vedere in cartolina. I calamari ripieni o le seppie (queste ultime non riesco proprio a farmele piacere) che se cucinate bene sono fantastiche, i capperi e le acciughe (anciove per gli amici) e qualche altra cosuccia. Il vero problema è che Brocooli, cavoli, cime e tutto il cucuzzaro dei loro parenti comprese pure le cozze io davvero non riesco ad ingerirle. Direte voi ma come fanno così bene, contengono vitamine sopra e sotto, principi nutritivi, mazzi e stramazzi e tu nn li mangi? No mi rifiuto nisba niente zero non mi piacciono e mia madre, mia sorella, i miei nipoti insomma tutti o quasi ne vanno ghiotti. Io no sono di un altra razza in via di estinzione (per fortuna).

Ingredienti per 4 persone (affamate):

320g. di Spaghetti quadrati o Linguine

1Kg di Canestrelli nostrani di Chioggia

500g. di Vongole veraci di Chioggia/Laguna veneta

1 Rosa di Chioggia (radicchio tondo di Rosolina) non troppo grossa

4-5 Pomodorini (facoltativo)

Prezzemolo fresco

Aglio e Peperoncino Ariosto

Olio Extra Vergine d’ Oliva

Preparazione:

Lavare molto bene le vongole ed i canestrelli. Mettere a bollire l’ acqua per gli spaghetti.

In una padella capiente mettere un cucchiaio di olio extra vergine ed aggiungere vongole e canestrelli, coprire con il coperchio e far aprire i molluschi. Una volta aperti toglierli dalla padella e filtrare l’ acqua dei molluschi (per togliere eventuali residui di sabbia o gusci rotti) e tenerla da parte.

Appena l’ acqua bolle, salare ed aggiungere la pasta scelta, far cuocere e scolare due minuti prima della cottura ideale.

Pulite la padella ed aggiungete due cucchiaini di Insaporitore aglio e prezzemolo, un cucchiaio di olio extra vergine, dei gambi di prezzemolo, vongole e canestrelli, fate spadellare per qualche minuto. Aggiungere la pasta ed il liquido di cottura dei molluschi, amalgamare bene tutti gli ingredienti ed unire infine il radicchio e prezzemolo fresco tagliati molto sottilmente ed i pomodorini (facoltativi).

Buon Appetito!

Tiziana E.

spaghetti quadrati canestrelli vongole radicchio spaghetti quadrati canestrelli vongole radicchio

Con questa ricetta èpartecipo al Contest di natale Ariosto “L’ appetito vien Mangiando” categoria primi piatti

12316266_922754114441019_1256377458394360410_n

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...