Crostata con Farina Integrale… Pesche e Amaretti!

Si prendono delle pause, lunghe brevi, forzate, volute, obbligate… sempre pause son, ma fanno sempre bene. Arriva però un momento che ti manca quella routine, quella consuetudine, quell’ abitudine che avevi e da qualche parte però bisogna pur ricominciare… il tempo, il ritmo, il modo lo scegliete voi stessi! Io ricomincio in dolcezza… Ognuno di noi ha la sua ricetta preferita di Pasta frolla, io no… ogni volta cambio ricetta, cambio sapore, gusto, consistenza, spessore… i miei biscotti non sono mai uguali, le mie crostate idem ed è la prima volta che ne preparo una utilizzando la farina integrale. Il risultato è stato strano ma buono (anche mia mamma ha apprezzato)!

Ingredienti:

250g. di Farina Integrale di grano tenero

1 Uovo

1 Tuorlo

125g. di Burro

80g. di Zucchero di Canna

Cioccolato Bianco q.b.

Scorza di Limone

1 pizzico di Sale

Per il ripieno:

1 Kg. ca di Pesche normali

1/2 bicchiere di Marsala secco

3 cucchiai di Zucchero di Canna

10-15 Amaretti

Preparazione:

In una ciotola o su una spianatoia mettere la farina integrale, lo zucchero ed aggiungere il burro freddo tagliato a tocchetti; cominciate ad impastare fino ad ottenere delle briciole, il cioccolato bianco grattugiato (la quantità decidetela voi), la scorza del limone ed infine l’ uovo intero ed il tuorlo. Impastate fino ad ottenere un panetto uniforme.

Mettere il panetto di pasta nella pellicola trasparente e far riposare un’ oretta abbondante in frigorifero.

Per il ripieno sbucciate le pesche, rimuovete il nocciolo e tagliatele a pezzetti.

Mettere le pesche in un pentolino con il marsala e lo zucchero di canna, far cuocere mescolando ( la tempistica dipende da quanto mature sono le vostre pesche e dalla dimensione dei pezzi).

Appena saranno raffreddate aggiungere gli amaretti sbriciolati e mescolare.

Trascorsa l’ ora stendere tra due fogli di carta da forno la frolla, con uno spessore di 5mm ca. Prendere il tutto e foderare uno stampo da crostata. Rifilare il bordo e con la pasta avanzata ricavare delle strisce.

Rimuovere il foglio superiore di carta da forno e bucherellare la frolla, farcire con il composto di pesche e ricoprire con le strisce di pasta frolla ricavate.

Mettere in forno già caldo a 180° per 35/40min. ca. (dipende dal vostro forno), fin quando non sarà dorata (ve ne accorgerete anche dal profumo stesso ).

Buon Appetito!

Tiziana E.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta:

“Con le Mani in Pasta: le Farina integrale nei dolci”Logo

2 thoughts on “Crostata con Farina Integrale… Pesche e Amaretti!

  1. ciao!!!!si’ hai ragione le pause fanno bene!e,come te,provo sempre paste frolle diverse!io amo le farine “non classiche”,infatti ho tante ricette al proposito!!!la tua sembra proprio buona!

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...