Trova le differenze… Olive ripiene o Polpette?

polpette olive ripieneOggi mi sono data al fritto partendo da un hamburger… Ora vi spiego, pensando di aver in frizzer ancora due hamburger ero partita appunto con l’ idea che oggi li avrei mangiati creando un ennesimo panino, invece di loro nessuna traccia quindi ho tirato fuori la carne macinata mista (ieri sera); però a me di star li a preparare l’ hamburger così su due piedazzi proprio non mi andava, allora ho optato per le olive ripiene, era già un pò di tempo che volevo rifarle. La mia variante di oggi è con i carciofi… si i carciofi nel ripieno, con erbe aromatiche, spezie e… e poi leggete la ricetta che è meglio!

Ingredienti:

200g. di Carne Macinata mista

300g. di Olive giganti denocciolate verdi

2 Carciofi

50g. ca Formaggio grattugiato

Erba cipollina e Origano

Sale Gemma di Mare

1 cucchiaino di Curry (facoltativo)

2 Uova

Farina 00

Pane grattugiato

Olio d’ oliva Dante

Preparazione:

Prendere i carciofi, eliminare le foglie esterne più dure, le punte e parte del gambo. Tagliarli a fette sottili e metterli in padella con uno scalogno tritato e due cucchiai di olio extra vergine d’ oliva. Salare e portare a cottura per circa 10 min. aggiungendo una tazza di acqua calda. A fine cottura mettere tutto nel frullatore fino ad ottenere un composto uniforme.

In una ciotola mettere la carne mista macinata, il composto di carciofi, le erbe aromatiche , il sale, il formaggio grattugiato ed il curry. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo ed uniforme. (se dovesse restare troppo morbido, potete aggiungere del pan grattato)

Prendere le olive denocciolate, tagliarle in due metà per il lungo e farcirle con una polpettina di carne e carciofi, compattarle bene e ripetere la stessa operazione per tutte le olive. Con il composto rimasto formare delle polpette più o meno delle stesse dimensioni delle olive farcite.

Sbattere le uova (senza sale in quanto le olive in genere hanno la loro sapidità).

Disporre in una ciotola la farina bianca, in una le uova sbattute e nell’ altra il pane grattugiato.

Procedere con l’ impanatura delle olive e delle polpette, passandole prima nella farina, poi nelle uova ed infine nel pane grattugiato. Volendo potete ripassarle ancora nelle uova e nel pane grattugiato.

Friggere prima le olive farcite e poi le polpette in olio d’ oliva profondo poche per volta (meglio un pentolino piccolo e alto), una volta pronte farle scolare su della carta paglia o da cucina! Servire calde!

Buon Appetito!

Tiziana E.

Ps. La scelta delle erbe aromatiche è a proprio gusto. NON SONO OLIVE ASCOLANE MA OLIVE FARCITE! lo ribadisco per non creare confusione in quanto le olive ascolane hanno una procedura ed un ripieno completamente differenti. Per l’ uso dell’ olio io ho preferito un olio d’ oliva al posto dell’ extravergine o dell’ olio di semi perchè in questo caso lo preferisco!

polpette olive ripiene (2)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...