“Fugasse”… Dolce Pasquale

Come ben sapete, faccio parte del social network Magnabook, dove gli iscritti provengono da tutta Italia. Tutte le categorie del settore sono ben rappresentate da vari membri: Foodblogger, produttori di vini, produttori di formaggio, aziende agricole, agriturismi, ristoratori, cuochi e semplici amanti della cucina e del buon mangiare; in somma di tutto di più inerente al mondo agroalimentare. Ecco qui ho conosciuto Morena del blog menta&cioccolato da cui ho tratto la ricetta. Le “Fugasse” sono un dolce tipico veneto per la ricorrenza della Pasqua. 

Ingredienti:

500g. di Farina 0 oppure Manitoba

160g. di Zucchero

50g. di Latte

80g. di Acqua

1/2 cubetto di Lievito di Birra oppure 1/2 bustina di Lievito secco

90g. di Burro

2 Uova

1 Tuorlo

150g. di Uvetta (io ho aggiunto delle albicocche candite per mancanza di uvatta)

6g. di Sale

1 cucchiaio di Miele

scorza grattugiata di Limone e Arancia 1 bustina di Vanillina 1 cucchiaio di Grappa o Rum (io ho aggiunto del Cognac)

Preparazione:

Ho sciolto il lievito nell’ acqua e nel latte tiepidi; aggiungo 120g. di farina ed un cucchiaio di zucchero, amalgamo bene e lascio lievitare per un ora.

Metto a mollo l’ uvetta.

In una ciotola capiente (io ho usato la macchina del pane) metto tutti gli altri ingredienti: le uova, gli aromi, il resto della farina, il miele, il burro morbido, lo zucchero e il pizzico di sale.

Unisco il lievitino al precedente impasto.

Ho avviato il programma per l’ impasto; se al termine del primo impasto non è incordato bene, riavviarlo una seconda volta. Unire l’ uvetta scolata, asciugata ed infarinata leggermente quando mancano ca. 3 minuti alla fine.

Versare su una spianatoia e formare una palla mettere in uno stampo e praticare una croce; lasciar lievitare per 4 ore in un posto caldo.

Appena raddoppierà il suo volume aggiungere dei pezzetti di burro nelle pieghe e cospargere di zucchero semolato e di granella (io ho aggiunto anche della granella di mandorla).

Mettere in forno già caldo a 180° per ca. 50 minuti.

Buon Appetito!!!

Tiziana E. 

Ps. sembra un lavoro molto lungo ma il risultato è ottimo; io ho usato degli stampini ricoperti con carta da forno per fare dei pacchetti regalo al posto del classico uovo

2 thoughts on ““Fugasse”… Dolce Pasquale

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...