Tortine salate con carciofi…

Questo è un esempio del non sprecare nulla… La torta salata. Quante volte ci è capitato di ritrovarci con prodotti prossimi alla scadenza e non saper cosa poter realizzare? ecco io avevo due uova con scadenza molto ravvicinata e perchè buttarle… usarle (cotte naturalmente) è molto meglio!!!

Ingredienti

5 Carciofi

1 Scalogno

1 Rotolo di pasta Brisè

2 Uova

1/2 Bicchiere di Latte

Noce moscata e  Coriandolo Tec-Al

Pepe nero e Sale Guerande alle alghe Tec-Al

1 cucchiaio Erba Cipollina Tec-Al

1 o 2 cucchiai di Formaggio grattugiato

3 sottilette Emmental Le bontà InAlPi

olio e Burro Le bontà InAlPi

Procedimento

Si prendono i carciofi e si privano del gambo, delle foglie esterne più dure e delle punte, dovrà rimanere solo la parte più tenera del carciofo; tagliare in due e mettere in acqua e limone per evitare che anneriscano.

Mondare lo scalogno e tagliarlo finemente,  metterlo in una padella con 2 cucchiai di olio extra vergine ed una noce di  burro InAlPi che darà morbidezza ai carciofi; scolare i carciofi, tagliarli finemente e aggiungerli allo scalogno ben rosolato. Aggiungere  Pepe nero ed un cucchiaio di Erba cipollina Tec-Al. Portare a cottura a fuoco basso per 10/15 min. fino a quando i carciofi risultino ben cotti ma croccanti non lessi.

In una ciotola mettere le uova ed aggiungere una grattugiata di coriandolo e d una di noce moscata Tec-Al, il formaggio grattugiato ed il mezzo bicchiere di latte. sbattere con una frusta ed aggiungere una buona manciata di Sale Guerande alle alghe Tec-Al, un tocco particolare e molto buono, aggiungere in fine i carciofi preparati precedentemente.  Amalgamare tutti gli ingredienti.

Prendere la pasta briseè, stenderla e ritagliare dei cerchi per ricoprire gli stampi per le crostatine (oppure usandola intera ricoprire una teglia per crostate), io ho usato delle formine usa e getta.

Mettere all’ interno di ogni stampo il composto di uova e carciofi, sopra il quale metteremo le sottilette Emmental le bontà InAlPi tagliate a tocchettini.

Infornare a 180° per 30 min. fino a quando nn si colora la pasta briseè

Buon Appetito

Tiziana E.

Ps. il profumo e la freschezza dell coriandolo donano al piatto un sapore particolare, così come il Sale Guerende alle alghe Tec-Al, mai utilizzato prima e ben chè sulla brouchure venga indicato che si adatta bene a piatti di mare, io ho provato ad utilizzarlo in una preparazione che con il mare è affine. Con un ottimo risultato.

Ho usato le sottilette Emmental delle Bontà InAlPi molto buone, si sono amalgamate perfettamente agli altri ingredienti ed hanno reso la riuscita del piatto in modo eccellente. Un gusto non troppo forte ma piuttosto delicato e molto cremose.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...